E’ stato messo a punto e realizzato, presso il San Camillo laboratorio di immunologia dei trapianti del Centro Regionale Trapianti Lazio, la metodica per il dosaggio del dd cfDNA ovvero la possibilità di dosare il “DNA libero” del donatore, nel Paziente trapiantato di cuore per diagnosi precoce di rigetto, “biopsia liquida “integrata.
Oggi il San Camillo quindi è dotato di tecnologia e figure professionali che possono applicare ed interpretare questa avanzata tecnologia diagnostica al suo interno, completamente integrata alla clinica, diagnostica non invasiva in un contesto multidisciplinare.
Questa rappresenta una delle più avanzate valutazione nel paziente trapiantato, della quota di DNA libera del donatore quale segno di potenziale iniziale rigetto/deterioramento dell’organo.
Il dosaggio avviene attraverso un semplice prelievo di sangue e può fornire, assieme ad altri parametri indicazione sullo stato dell’organo trapiantato, attivando maggiore attenzione su potenziale variazione clinica, attivare controlli più ravvicinati o rimodulare la terapia immunosuppressive, prevenendo l’evoluzione negativa di rigetto o vasculopatia, e quindi prolungare ed ottimizzare lo stato funzionale dell’organo.
Questo esame e valutazione può naturalmente essere applicato anche ad altri tipi di trapianto quale rene, fegato e polmone.

Grazie a tutto lo staff del CRTLAZIO-laboratorio immunologia che ha realizzato questo importante progetto di valutazione rigetto precoce in Chiave genomica-molecolare.
“Biopsia liquida ” fornendo un altro strumento complementare per meglio gestire la qualità della vita post trapianto.
Fonte: Dott.re  Mariano Feccia – Direttore CRT-Lazio.

                                                           

 

 

PER AVERE TANTE ALTRE INFORMAZIONI E NOTIZIE SUL MONDO DEI TRAPIANTI DI CUORE.

INSCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER !

Quando invii il modulo, controlla la tua casella di posta elettronica riceverai prima possibile un E-Mail di Conferma del  l’iscrizione

l’iscrizione ccetti di ricevere la nostra Newsletter via E-Mail e altre comunicazione della vita Associativa. Potrai disiscriverti in qualsiasi momento Inviando una E-Mail alla Indirizzo:newsletter@actiroma.it

 
 

MODULO DI ISCRIZIONE

8 + 12 =